tips and tricks, vacanze, holidays, tricks, tips, travel tips, consigli da viaggio
Tricks & Tips

10+ App gratuite per viaggiatori

Tricks & Tips: App Gratuite per Viaggiatori

Quanti di noi adorano preparare un viaggio? Documentarsi sulla proprio meta, cercare e confrontare i prezzi dei voli, dell’alloggio, dei trasporti. Informarsi sui luoghi d’interesse: assaporare la cucina locale con gli occhi prima che con il palato, magari anche guardare in video cosa ci si aspetta. A meno che non amiate l’effetto sorpresa ed andare a scatola completamente chiusa, vi capiterà di usare alcune app, prima, durante e dopo il vostro viaggio. Ma quali sono le migliori app gratuite per viaggiatori?

Le prime che sicuramente andremo ad utilizzare sono Instagram, Google, Facebook, Pinterest, Twitter. I vari social media e motori di ricerca sono pieni di immagini di luoghi paradisiaci che ci fanno sognare. Prendiamo ispirazione da essi a livello quasi inconscio mentre cerchiamo di immaginarci in quelle spiagge caraibiche, o tra le risaie cinesi; tra i monti svizzeri o le stradine caratteristiche del Portogallo o i casinò di Las Vegas.
Ed è qui che parte la nostra voglia di viaggiare, di esplorare posti ancora sconosciuti ai nostri occhi, ai nostri sensi. Cerchiamo su Google più informazioni possibili e facciamo le ricerche del caso prima di decidere che sì, questo è il posto che fa per noi.

Cosa resta da fare allora? Chiedere le ferie, cercare i biglietti, un alloggio et voilà, il countdown praticamente parte da solo e stiamo già pensando a fare la valigia. Ma è davvero tanto facile? Se lo fosse saremmo tutti degli esperti viaggiatori senza bisogno di affidarci a nessuno. Ancora molte persone eppure si affidano alle agenzie di viaggio per organizzare le proprio vacanze, con la paura di sbagliare e di non sapere da dove iniziare. Eppure è davvero semplice.

La parola chiave rimanere una e sola: pazienza. Bisogna armarsi di pazienza e confrontare tutti i siti e le app del caso prima di comparare qualsiasi cosa, stando sempre bene attenti a non farsi fregare e riguardare bene tutto, ma soprattutto affidarsi ad app e siti attendibili.

APP GRATUITE UTILI PRIMA DI UN VIAGGIO

Quali sono quindi le app migliori da utilizzare prima di un viaggio per aiutarci ad iniziare a programmare tutto?

VOLI E ALLOGGIO

Skyscanner – Una delle migliori app in circolazioni per confrontare i prezzi dei voli. Ma Skyscanner non è solo questo; tra le sue funzionalità troverete ispirazioni per trovare la destinazione più economica da raggiungere. Basta cercare “ovunque” come destinazione e avere flessibilità per le date ed il gioco è fatto! Inoltre potrete trovare offerte per hotel a noleggio auto.

Hopper – Sfrutta i big data e gli algoritmi predittivi nel trasporto aereo, avvalendosi di un enorme database di prezzi delle compagnie aeree e delle tendenze storiche al fine di prevedere quando i costi verso una destinazione saranno probabilmente più bassi, quando è probabile che cambino e quindi quando sarà il momento migliore per acquistare un biglietto. Il funzionamento è semplicissimo: basta selezionare una data o una destinazione e l’app vi consiglierà se vale la pena acquistarli ora oppure se è meglio aspettare, mostrandovi le date in cui sarà più economico volare e la stima delle variazioni di prezzo.

Booking.com – Sfruttando un vasto database, Booking.com confronta i prezzi di ostelli, hotel e appartamenti per trovare la migliore soluzione per voi. Basta perfezionare i criteri di ricerca: prezzo, stelle, confort, distanza dal centro, ecc. Vi consiglio di leggere sempre le recensioni di altri utenti prima di prenotare.

Hostels.com – Simile a Booking.com ma incentrato sugli ostelli. Potrete trovare soluzioni molto carine a prezzi irrisori.

AirBnB – Piattaforma dove potrete trovare camere o interi appartamenti per le vostre vacanze, anche qui i vari filtri di ricerca sono utili per trovare l’appartamento migliore. Senza contare che hanno aggiunto AirBnB Plus, dove le case sono tutte verificate e hanno tutti i confort per sentirvi come a casa vostra.

VALIGIA E RECENSIONI

PackKing – Grazie a quest’app saprete esattamente cosa mettere in valigia a seconda della destinazione, meteo, tempo di permanenza e svaghi.

TripAdvisor – Pensatelo come un’amico che vi consiglia dove andare a mangiare o com’è un determinato sito d’interesse, la qualità di un hotel/ostello. Dalle recensioni migliori a quelle peggiori nella vostra lingua o in altre, vi aiuterà a prendere alcune decisioni!

 

APP GRATUITE UTILI DURANTE IL VIAGGIO

Wi-Fi Finder – La connessione internet è un alleato prezioso in viaggio, ma cosa fare quando vi affidate solo al wifi? Questa app viene in vostro soccorso e rileva le connessioni wifi più vicine a voi!

Sayhi translate – Questa è l’unica app che in realta ha un prezzo. Con 1€ potrete avere un interprete sempre a portata di mano, in gradi di tradurre più di 50 lingue. Basta attivare il microfono e parlare e lui fa il resto. Abbattere le barriere linguistiche non è mai stato tanto facile.

Uber – A volte arrivare da un punto A ad un punto B in auto risulta meno dispendioso e più veloce ma cosa fare se non avete un auto? Chiamate una macchina grazie ad Uber che vi dice gia quanto potrete spendere in media in base al vostro tragitto. Una volta prenotata l’auto è anche possibile individuare il vostro autista dal tipo di macchina, la targa e la foto. Inoltre potrete condividere la vostra corsa con amici e parenti.

Ola – Stessa tipologia di Uber; Ola si contraddistingue per il prezzo della corsa che spesso viene scontato in particolari giornate e nel dirvi il costo esatto.

Busradar – Un app eccezionale per controllare orari, ritardi e prezzi dei bus a lunga percorrenza in tuta Italia ed Europa.

Google MapsGoogle Maps non Vi siete persi o non conoscete ancora il luogo dove vi trovate? Google Maps è il vostro alleato; la funzione offline poi vi permette di scaricare le mappe che più vi servono per rivederle anche senza internet.

CityMapper – Il salvavita per chi utilizza spesso i mezzi o ha bisogno di mappe semplificate! Unica pecca? Potrete solo utilizzarlo in 36 città in tutto il mondo, ma molte altre sono in programma.

Aroundme – Avete bisogno di una banca, un supermercato, un ospedale vicino a voi? O semplicemente volete sapere i punti d’interesse nei dintorni? Questa è l’app che fa per voi che si avvale del GPS per il massimo dell’esperienza.

Sit or Squat – Avete presente il detto che quando si cerca una cosa, non si trova mai e quando non si cerca più, se ne trovano a bizzeffe? Immagino la cosa vi sia capitata con un bagno, pulito possibilmente! Questa app vi aiuta nel momento del “bisogno”. Potrete controllare il rating dei bagni e scoprire se sono puliti (sit) o meglio fare squat!

Trail Wallet – In vacanza, spendere e spandere diventa il motto di molte persone ma per chi invece deve rientrare in un budget? Trail Wallet vi permette di gestire le vostre spese fino ad un massimo di 25 elementi.

BagAPP – Il vostro check-in è troppo presto e l’imbarco al gate troppo tardi e di scarrozzare la vostra valigia non ne avete voglia? BagApp vi trova il deposito bagagli più vicino e vi toglie l’impiccio!

APP GRATUITE UTILI DOPO IL VIAGGIO

Siete tornati da un’altra esperienza di vita che, nel bene o nel male, porterete sempre con voi. Avrete scattato foto, visitato luoghi che sono andati oltre le vostre aspettative o magari no. Mangiato in ristoranti raccomandati e/o trovati per caso. Sicuramente vorreste che la sensazione che vi lascia addosso un viaggio non sparisca mai, allora come prolungarla, lasciando un segno del vostro passaggio?

Postate le vostre foto sui Social come Instagram, scrivete dei vostri viaggi e condividete il vostro diario di bordo su Pinterest. E soprattutto non dimenticate di dare una mano ad altri viaggiatori come voi che sono stati utili all’inizio del vostro viaggio. Recensite tutto il possibile su TripAdvisor e sul sito che avete usato per prenotare il vostro alloggio.

Adesso non vi rimane che godervi quel retrogusto un po’ dolce amaro della fine delle vostre vacanze e programmare le prossime!
Fateci sapere se anche voi avete delle App di cui non potete fare a meno e che agevolano il vostro modo di viaggiare.

 

← Rubrica “Tricks & Tips”

Lost Wanderer

lostwanderer.it

veronica

Lost Wanderer

Siciliana di nascita; ex-studentessa di Lingue al Liceo, all'università ho scelto Scienze della Comunicazione. MI sono trasferita all'estero subito dopo la Laurea e, adesso, son quattro anni che sono espatriata, prima a Londra e adesso a Cardiff e finalmente inizio a sentirmi a casa. Amo il sole, il mare, la primavera, i fiori e soprattutto il Natale. Oh, e i biglietti aerei economici, quelli sono DAVVERO, la mia cosa preferita. Sono una sognatrice; mi piace scrivere da sempre: sui banchi di scuola ho cerato le mie storie fantasy migliori che non hanno, e non avranno mai, visto la luce, più perché ho dimenticato dove siano tutte quelle pagine che per altro. Spesso penso che sia nata nel secolo sbagliato; gli anni '90 mi mancano molto a livello di contatto umano ma so che ormai non riuscirei fare a meno della tecnologia. Sono una viaggiatrice; figlia del mio segno zodiacale, il Sagittario, ho bisogno di spiccare il volo e vedere quanta più porzione di mondo mi sia concessa. Mi piace esplorare posti nuovi, perdermi per le strade, assaggiare nuovi sapori, sentire nuovi odori e perché no cercare di carpire parole da lingue a me sconosciute.

34 commenti

  • Valentina

    Ottimo articolo, alcune le utilizzo sempre, altre meno. Anch’io uso Uber ma ti posso dire che non è purtroppo in tutti i paesi. Per esempio a Bangkok non c’è, e ho trovato un’app di taxi locale. Ti segnalo anche Seat Guru, serve per vedere la mappa di tutti i posti a sedere sugli aerei di tutte le linee e scartare così quelli scomodi.

  • sarii09

    Non conoscevo tutte le app ed infatti l’anno scorso che son partita è stato un problema ahah, questo anno invece grazie al tuo articolo mi sono portata ai ripari e ne ho scaricate alcune!

  • Rita Amico

    Molte di queste app non le conoscevo e devo dire che ce ne sono di veramente utili, di quelle che ti risolvono un sacco di problemi. Post interessantissimo!

  • antomaio65

    Mooolto utile questo articolo, un sacco di app che proprio non conoscevo. Scarico subito quella per fare la valigia !

  • Simona

    Non avevo mai sentito parlare di Sit or squat! Sembra assurdo ma invece la trovo troppo utile come app da avere sempre a portata di mano! Anche le altre opzioni per le mappe e per I servizi di traduzione, ma questa e’ davvero imbattibile! 🙂

  • raffigarofalo

    Caspita, tu si che sei una professionista dell’App. Io ne conoscevo al massimo 4 e mi sentivo un’esperta.
    Comunque quella dei bagni puliti è fantastica. Me la studio e da oggi… mai più senza. 😉

  • iriseperiplo

    Io trovo molto utile anche Waze, app con i percorsi in macchina, dove ti segnala anche le eventuali code e lavori in corso.
    In più, amante dell’Hard Rock, ho la app sempre pronta da mostrare nei vari negozi di ogni viaggio per avere sconti e punti ogni volta che compro una T-Shirt!

    • Veronica

      Interessanti entrambi, non sapevo che l’Hard Rock avesse un’app apposita!! E Waze non ne avevo mai sentito parlare perché non uso molto la macchina ma sicuramente un app molto utile!

  • Virginia

    Alcune di queste app le conosco e le uso, altre non le conoscevo – sit or squat, che probabilmente diventerà la mia migliore amica da qua all’eternità! Come traduttore uso google translate e mi sono sempre trovata molto bene.

  • Lemurinviaggio

    In questa era digitale non si può viaggiare senza google maps, ti risparmia veramente tanti impazzimenti.
    L’app dei bagni invece non la conoscevo proprio! Sono curiosa di provarla.

    • Veronica

      Grazie per la dritta, ancora non mi ero trovata in situazioni dove Uber non funzionasse ma terrò presente anche Mytaxi!

  • anna di

    Ottimi spunti, molte le conoscevo, ma alcune sono nuove e le proverò, come Bagapp o Sit. Anche io uso le app , quelle basiche, anche se il più delle volte cerco di non aprire nemmeno il cellulare e seguire il vento. Sono in ferie, me la prendo comoda.

  • Annalisa

    Ci credi che quando sono in viaggio il telefono per me è come se non ci fosse? Non uso app, non uso mappe, non uso traduttori. Mi lascio proprio andare senza un progetto, una programmazione. Selvaggiamente. E me la cavo sempre. Sarebbe bello accantonare la tecnologia per un po’ perr vivere solo di emozioni, di improvvisazioni.

  • Katja

    Ma lo sai che la maggior parte delle app che hai nominato, non le ho mai sentite? Tripadvisor non l’ho mai considerata (forse a torto, ma all’epoca era uscita una polemica dove si diceva che le recensioni non erano reali) e mi sono “ridotta” ad usare soprattutto Booking e Google Maps (la più cara amica in viaggio). Prima o poi vorrei provare AirBnB.

    • Veronica

      La polemica la ricordavo, credo che bisogna usare sempre il buon senso con questo tipo di app. Magari andando a vedere il profilo di chi lascia le recensioni. Spesso i troll o gli amiconi del proprietario del locale li riconosci subito. Di norma sono persone che viaggiano come noi.
      AirBnB lo trovo molto utile per abbattere alcuni costi che propongono gli hotel, non sempre ovviamente ma sono prezzi vantaggiosi e ti lasciano comunque l’uso della cucina qualora volessi farti del cibo da te anziché andare per ristoranti giornalmente.

  • Julia

    Ne conosco un bel po’ e diverse ce le ho scaricate sullo Smartphone. Di alcune non potrai farne senza perché mi aiutano a gestire tutte le prenotazioni dei viaggi avendocele sempre a portata di mano

  • Noemi

    Hopper e packking non le conoscevo e sembrano davvero utilissime, per lo meno per me. Devo dire che mi trovo molto bene con Uber (l’ho usato praticamente ovunque nel mondo) e con Skyscanner.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.