make up, rainbows, copertina
Make-Up & Rainbows

Blood Sugar VS Newtrals 2

Amanti dei look nude, unitevi!…. Lontano da questo articolo!
Oggi, infatti, andremo a parlare di due palette dai colori tutt’altro che neutri, sui toni del rosso.
IMG_7636.jpg

Blood Sugar- Jeffree Star Cosmetics (43,90€)
IMG_7651.jpg
La Blood Sugar di Jeffree Star è una palette iconica, probabilmente la più famosa del brand. Si tratta di una palette sui toni del rosso e del viola, ma che presenta anche un fucsia molto acceso e dei colori più neutri per la base e di transizione. Con la Blood Sugar si possono realizzare davvero look infiniti, e ammetto di essere di parte: è una delle mie palette preferite, l’ho desiderata a lungo, e ve ne ho già parlato su Instagram (SEGUITECI SU INSTAGRAM!).
Pro:

  • Cialde molto grandi, c’è davvero tanto prodotto
  • La maggior parte degli ombretti è già pigmentata con una sola passata
  • Facili da lavorare e sfumare
  • Poco polverosi e non fanno fallout
  • Pack resistente e curato
  • Non vanno nelle pieghe
  • Tenuta estrema
  • Palette completa, contiene sia colori per creare la base che colori di transizione. 

Contro:

  • Alcuni colori hanno bisogno di più passate per essere pieni
  • Alcuni colori hanno una resa diversa sull’occhio rispetto alla cialda
  • Manca un colore nero per intensificare
  • Il pack è poco travel friendly
  • Gli shimmer perdono brillantezza dopo poche ore, anche se applicati con pennello bagnato
  • I colori scuri tendono a macchiare, vanno applicati con un primer come base.

Newtrals 2- Revolution (4,99€)
IMG_7656.jpg
La versione economica che vi propongo appartiene al brand “Revolution”, le cui palette spesso non hanno nulla da invidiare a prodotti più costosi. Non si tratta di un dupe della palette di Jeffree Star, tuttavia anche questa palette presenta molte cialde sui toni del rosso/viola, e mi sembra una buona alternativa. Più in basso troverete degli swatches comparativi tra le due palette, in particolare per i colori che nelle cialde sembrano più simili. Poiché nella palette di Revolution gli ombretti non hanno un nome, ho deciso di numerarli per rendere più facile capire gli swatches.
Pro:

  • Ombretti molto pigmentati
  • Facili da lavorare e sfumare
  • Tenuta estrema
  • Non vanno nelle pieghe
  • Poco polverosi, non fanno fallout
  • Palette molto versatile, permette di fare qualsiasi tipo di look

Contro:

  • Pack in plastica non troppo resistente
  • Gli shimmer perdono brillantezza anche se applicati con pennello bagnato
  • Manca un colore nero per intensificare
  • Leggermente meno burrosi di quelli di Jeffree Star.

Enlight180.JPG
Ed ora, passiamo a qualche swatch comparativo (Tutti gli swatch sono stati realizzati con luce naturale, senza flash):
Enlight186.JPG  Enlight183

Enlight182  Enlight184.JPG

Enlight181.JPG  Enlight185.JPG

CONSIDERAZIONI FINALI
Se mi chiedessero di scegliere tra queste due palette, non saprei davvero cosa rispondere. Si tratta di due palette molto simili. Sia i colori, sia la qualità delle polveri, sia la resistenza sono davvero equiparabili. L’unica differenza è nel prezzo. La scelta sta a voi, al vostro portafogli e anche al vostro gusto personale per quanto riguarda la scelta dei colori. Se non avete mai provato delle palette dai colori “pazzi” vi suggerirei di provare con la palette di Revolution. Con meno di 5€ vi portate a casa una palette valida, e potete sperimentare e capire se questo tipo di colori vi sta bene. Se invece siete delle fashion victim e per voi un pack curato vale quanto il prodotto che lo contiene… beh, la palette di Jeffree Star è quello che fa per voi!

DISCLAIMER: Questo articolo non è stato sponsorizzato, e tutte le foto sono state realizzate dall’autrice.

16 commenti

  • Greta Giordano

    beh devo dire che c’è molta differenza tra i due prezzi…… io sono comunque dell’idea che la qualità si paga. per quanto riguarda i colori mi sembrano diversi….. ma magari mi sbaglio…..

    • rrainbowsplash

      Anche io preferisco investire qualche soldo in più, soprattutto se si parla di ombretti. Tuttavia ho voluto dare un’alternativa anche per chi preferisce non spendere tanto 🙂

  • Sara Chandana Benegiamo

    Ti confesso che i colori mi attirano tantissimo, li trovo così brillanti! E poi mi è piaciuto l’entusiasmo coinvolgente con lui hai descritto i prodotti. Mi sono chiesta come sia l’inci delle due palette, per me è importantissimo.

    • rrainbowsplash

      Te li posto qui!
      Blood Sugar: Prick, Root Canal, Cherry Soda, Cavity, Extraction, Ouch, Tongue Pop, O Positive, Sugar Cane, Cake Mix, Fresh Meat, Coma: Mica, Oryza Sativa (Rice) Starch, Talc, Lauroyl Lysine, Boron Nitride, Dimethicone, Glyceryl Caprylate, Barium Sulfate, Theobroma Cacao (Cocoa) Seed Butter, Tocopheryl Acetate, Octyldodcyl Stearoyl Stearate, Magnesium Stearate, Zinc Stearate, Methicone, Potassium Sorbate, Benzyl Benzoate, Flavour (Aroma). May Contain: Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499), Manganese Violet (CI 77742), Ultramarines (CI 77007), Red 6 (CI 15850), Red 6 Lake (CI 15850), Red 7 Lake (CI 15850), Red 28 Lake (CI 45410), Red 30 Lake (CI 73360).
      Donor: Mica, Dimethicone, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Zinc Stearate, Talc, Glyceryl Caprylate, Silica Lauroyl Lysine, Boron Nitride, Triethoxycaprylysilane, Methicone, Tin Oxide, Water (Aqua, Potassium Sorbate, Benzyl Benzoate, Flavour (Aroma). May Contain: Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499).
      Sweetener: Mica, Dimethicone, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Zinc Stearate, Lauroyl Lysine, Boron Nitride, Oryza Sativa (Rice) Starch, Glyceryl Caprylate, Theobroma Cacao (Cocoa) Seed Butter, Tocopheryl Acetate, Magnesium Stearate, Barium Sulfate, Methicone, Tin Oxide, Potassium Sorbate, Benzyl Benzoate Flavour (Aroma). May Contain: Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499), Red 7 Lake (CI 15850), Red 30 Lake (CI 73360).
      Candy Floss: Mica, Dimethicone, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Talc, Lauroyl Lysine, Boron Nitride, Silica, Zinc Stearate, Glyceryl Caprylate, Caesalpinia Sappan Bark Extract, Triethoxycaprylylsilane, Methicone, Tin Oxide, Water (Aqua), Potassium Sorbate, Benzyl Benzoate, Flavour (Aroma). May Contain: Titanium Dioxide (CI 77891), Red 40 Lake (CI 160351).
      Intravenous: Talc, Mica, Lauroyl Lysine, Boron Nitride, Silica, Tin Oxide, Dimethicone, Octyldodcyl Stearoyl Stearate, Glyceryl Caprylate, Zinc Stearate, Methicone, Water (Aqua), Potassium Sorbate, Benzyl Benzoate, Flavour (Aroma). May Contain: Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499), Red 40 Lake (CI 160351), Ultramarines (CI 77007).
      Glucose, Blood Sugar: Silica, Talc, Mica, Dimethicone, Boron Nitride, Lauroyl Lysine, Octyldodcyl Stearoyl Stearate, Zinc Stearate, Glyceryl Caprylate, Methicone, Water (Aqua), Potassium Sorbate, Benzyl Benzoate, Flavour (Aroma). May Contain: Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499).
      Newtrals 2:Mica, Talc, Magnesium Stearate, Paraffinum Liquidum, Kaolin, Polybutene, Silica, Polyethylene, Calcium Sodium Borosilicate, Dimethicone, Methlyparaben, Propylparaben, May Contain (+/-) CI 77891, CI 77491, CI 77492, CI 77499, CI 77742, CI 15850, CI 15985, CI 160350

  • Rita Amico

    Amo i colori decisi e pigmentati ma raramente uso nuances così forti. Ebbene sì, alla fine casco sempre nel nude look…

  • Simona Vespoli

    Non so come mai la palette con meno colori sia più costosa, forse perché la qualità del prodotto è migliore? Difficile dirlo per me ma opterei per quella. Devo dire che comunque entrambe le opzioni hanno davvero bei colori, peccato per il nero che manca in entrambe!

    • rrainbowsplash

      La formula degli ombretti della palette più costosa è sicuramente più burrosa e quindi si lavorano più facilmente 🙂

    • rrainbowsplash

      Anche io preferisco investire in una palette costosa, soprattutto quando si tratta di ombretti, che potrebbero entrare in contatto con gli occhi!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.